mercoledì 28 febbraio 2018

Jindai Zakura, il ciliegio più antico del Giappone

Jindai Zakura, Tempio di Jisoji, Mukawa, Giappone



Jindai Zakura è il ciliegio più antico del Giappone, si trova nel giardino del Tempio di Jisoji di Mukawa una cittadina a ovest di Tokyo nella prefettura di Yamanashi.

La leggenda narra che fu piantato circa 2000 anni fa da Yamato Takeru no Mikoto, eroe giapponese, dopo la morte della sua amata.

Questo ciliegio dai fiori rosa pallido è di una qualità non fruttifera, la sua bellezza non nutre il corpo ma lo spirito.

La fioritura dei ciliegi  hanami   ''guardare i fiori'' , avviene tra marzo e aprile, è il simbolo della fugace bellezza della natura e della vita.





Vedi video
Vedi su google maps









<< L'adattamento è saggezza – La saggezza non consiste nel cercare di strappare il bene dal male, ma nell'imparare a "cavalcare" entrambi, proprio come un tappo di sughero si adatta alla cresta e al solco dell’onda.>>


<< Inizia il film, ed il pubblico vede un'ampia distesa di neve. Poi la telecamera si avvicina sempre di più ad un gruppo di alberi, mentre i suoni di una bufera riempiono lo schermo. C'è un albero gigantesco al centro dello schermo, interamente ricoperto di una spessa neve. Improvvisamente si ode un forte schiocco ed un grande ramo dell'albero cade a terra. Non ha potuto sopportare la forza della neve e si è rotto. Quindi la telecamera si sposta su un salice che si piega al vento. Dal momento che si adatta all'ambiente, il salice sopravvive.>>






Monte Fuji, Giappone


Nessun commento:

Posta un commento