giovedì 15 agosto 2019

Il significato del successo

< successo >


  s. m. [dal lat. successus -us «avvenimento, buon esito», der. di succedĕre, nel sign. di «avvenire» e in quello di «riuscire, avere buon esito»]. Esito favorevole, buona riuscita. Conseguimento di un risultato positivo, possibilità favorevole per esprimere e/o realizzare quanto desiderato e progettato. Raggiungimento di completezza e soddisfazione.  (www.treccani.it)





« Ha avuto successo colui che ha vissuto bene, ha riso spesso e amato molto; chi si è guadagnato il rispetto di persone intelligenti e l'amore dei bambini piccoli; chi ha trovato il suo posto e ha portato a termine il suo compito; chi ha lasciato il mondo meglio di come l'ha trovato, grazie a un papavero coltivato, a una poesia perfetta o a un'anima salvata; chi ha saputo apprezzare la bellezza della Terra e non ha mai mancato occasione di esprimerla; chi ha cercato sempre il meglio negli altri e ha dato loro il meglio di sé; colui la cui vita è stata una fonte di ispirazione, il cui ricordo è una benedizione »


Bessie Anderson Stanley






saraspolverini.com




Cos'è per me il successo?

Essere la persona che ho sempre desiderato diventare: me stessa.

Perché la vita ti mette alla prova, ti cambia, ti snatura e non è sempre facile rimanere in contatto con la parte più vera di noi, ricordare e rispettare chi siamo, sempre.





facebook.com/saraspolveriniatelier




Nessun commento:

Posta un commento